Dispositivo Uomo a Terra ATS

L’unità di emergenza ATS è un dispositivo Uomo a Terra, certificato ATEX. Di ridotto ingombro, è un dispositivo che può essere fissato all’apparecchio di protezione respiratoria o agli indumenti dell’Operatore e che lancia un allarme visivo chiaro e un allarme sonoro forte, nel momento in cui non rileva più movimento. L’Operatore mette in funzione il dispositivo, levando la chiavetta che si trova sul davanti del dispositivo. Lo strumento resterà attivo fino al reinserimento della chiavetta.

Se il dispositivo non rileva alcun movimento per un periodo di tempo di 15 secondi, lo strumento entra in modalità Pre-Allarme, emettendo un segnale sonoro di Pre-allerta. In modalità Pre-Allarme, il LED verde è sostituito dal lampeggiare di quattro LED rossi, unitamente ad un segnale sonoro di Pre-allarme con volume crescente in modo progressivo. Più lo strumento resta in modalità Pre-Allarme, più il segnale si intensifica. Dopo un’assenza di movimento di 30-35 secondi, l’unità entra in modalità Allarme: i quattro LED rossi lampeggiano rapidamente, il volume cresce e si modifica la tonalità del segnale di allarme.

In caso di emergenza, l’Operatore può impostare anche manualmente lo strumento in modalità Allarme, premendo il pulsante che si trova sul davanti dell’unità.
L’allarme può essere resettato con la pressione dei due pulsanti laterali ma, per effettuare la cancellazione dell’allarme, è comunque necessario il re-inserimento della chiavetta nel dispositivo.

Il dispositivo è dotato anche di un allarme che scatta in caso di esposizione prolungata al calore.

Utilizzo
Il dispositivo ADSU ATS è progettato per emettere un allarme sonoro forte e un allarme visivo lampeggiante, in presenza di un’assenza prolungata di movimento da parte dell’Operatore.